All posts by Davide Paolino

Nasce, cresce, corre! Il giorno 30/12 dell'86 decide di rovinare le vacanze a sua madre venendo al mondo. Da quel giorno in poi è tutto in discesa. Gli piace vendere giornali, scriverci sopra, sentire santificare i vecchietti perchè gli vende poi giornali scarabocchiati. Santificare la domenica al Dio Campionato, il sabato al Dio Fantacalcio, il lunedì alle bestemme per l'uno e per l'altro. Adora passeggiare sui luoghi dei disastri aerei prima che accadano. Scrive per Lercio perché vede la gente morta.

PonteMorandi_2

Genova. Si potrà donare l’8×1000 del proprio reddito di cittadinanza per la ricostruzione del ponte

Ott 08, 2018

Ones (Ta) – Un corteo di giovani ha salutato stamattina in piazza il vice premier Luigi di Maio che, con il ministro Toninelli, era atteso

ferragnez

Crollo di interesse sui social: Fedez e Ferragni pensano a un nuovo matrimonio

Set 26, 2018

Milano – Un grido è riecheggiato in tutto il palazzo, tanto da far temere un attacco terroristico, un cataclisma naturale o l’uscita di un nuovo

hawaii-1037024_960_720

Redazione di Lercio riceve per sbaglio i soldi destinati ai troll del Pd e va in ferie alle Hawaii

Lug 14, 2018

Kiwipaca (Hawaai) – 49 milioni di euro, è questa la stupefacente cifra che la redazione di Lercio.it si è vista accreditare stamattina intorno alle 9,

36701886_1936151489779258_8904890513820221440_n

Martina mena Renzi con una roncola e il PD sale al 29%

Lug 06, 2018

FIRENZE (Fi) – “Ci avevamo pensato tutti all’interno del partito, avevamo anche adocchiato metodo e possibilità ma poi non ce la siamo sentita: d’altronde è

Edicola

Edicolante trancia cavi ADSL del quartiere per aumentare le vendite di DVD porno

Giu 28, 2018

SAN PRISENCOLINENSINANCIUSOL (AR) – Un viavai incessante di clienti, gente in fila dalle prime ore dell’alba, alcuni che si sono persino organizzati dalla notte precedente

35812576_1909444495783291_3308113798564413440_n

Tv. Arrivata al 79% la trasformazione di Pierluigi Pardo in Giampiero Galeazzi

Giu 19, 2018

Mosca (URSS) – È un anno balordo, osceno, orribile ma purtroppo verrà ricordato per molto molto tempo: il 2018 sarà riconosciuto dagli addetti ai lavori