Sicilia, governatore Musumeci: “Positivi aumentati sensibilmente da quando abbiamo iniziato a contarli”

Foto Credit: Civa61 - Wikimedia

ARANCIN* – Il numero dei positivi al covid-19 è aumentato in modo evidente da quando abbiamo iniziato a contarli“. Ad affermarlo è il Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci che, in un’intervista concessa poco fa all’emittente locale Telecapocchia 57, ha confermato che la repentina risalita dei contagi è in realtà collegata all’implementazione da parte dell’assessorato regionale alla Salute di una innovativa metodologia di calcolo che prevede che le persone positive al Covid vengano effettivamente conteggiate tra le persone positive al Covid.

Ma c’è di più. Tale metodologia, che basa la sua efficacia su un complesso algoritmo che gli addetti ai lavori chiamano in gergo tecnico ‘addizione‘, non prevede solamente che le persone contagiate vengano conteggiate nel totale giornaliero dei contagiati, ma anche che le persone decedute vengano conteggiate nel totale giornaliero dei decessi. Una vera rivoluzione che farà dell’assessorato regionale alla Salute della Sicilia uno degli assessorati regionali alla Salute più evoluti della regione Sicilia.

Il nuovo sistema di conteggio entrerà ufficialmente in vigore sabato prossimo; fino ad allora resterà temporaneamente in uso il vecchio sistema, che prevede una stima approssimativa dei dati calcolata in base a 3 parametri: il numero di abitanti della regione, le segnalazioni ricevute dalle singole Asl e il numero di consonanti presenti nella parola Musumeci.

A.B.