puente

David Puente debunka oroscopo di Paolo Fox

16 novembre 2019

MILANO – Non si placa la brama di verità del re del fact checking David Puente. Dopo aver smontato la bufala di quello che si è schiantato con la moto poi si è tolto il casco e si è aperta la testa, e poi quella del tizio che è stato con una che poi gli ha scritto sullo specchio ‘Benvenuto nell’Aids’, Puente ha appena pubblicato un debunking ancor più clamoroso: quello dell’oroscopo 2019 di Paolo Fox, diramato a fine 2018 dalle reti Rai.

Secondo la ricostruzione del cacciatore di bufale pupillo di Mentana, il bilancio delle previsioni azzeccate da Paolo Fox è semplicemente impietoso: “Non tutti i Sagittario hanno avuto disguidi sul lavoro nel mese di maggio come affermato dall’astrologo”, si legge nel testo pubblicato su Open, “così come è senza fonte l’affermazione secondo cui settembre sarebbe stato un mese di cambiamenti importanti per i Capricorno, specie in ambito lavorativo. La notizia che gli Scorpione a ottobre avrebbero avuto un’escalation positiva in amore trova conferma soltanto in un report su un sito russo poco affidabile. Io stesso sono Scorpione e proprio un mese fa ho trovato mia moglie a letto con il Disinformatico”.

L’articolo procede smontando mese per mese tutto ciò che non si è avverato di quanto Fox aveva letto nelle stelle: secondo la stima del team di Puente, giunti a novembre, soltanto il 50% circa delle previsioni di Fox si è effettivamente realizzato, mentre il restante 50% no, una percentuale decisamente bassa che mina alla base la credibilità dell’astrologo di punta del Servizio Pubblico.

Non si fa attendere la replica di Paolo Fox: “Prevedo che il signor David Puente, a differenza del Disinformatico, non farà l’amore per tutto il 2020”.

Adrian Venditez

Lo sporco che fa notizia

Commenta