FIFA_Riunione

“C’è un buco il venerdì mattina”, la Fifa introduce un nuovo torneo

18 marzo 2019

Miami (Supercops) – Grandi novità nel mondo del calcio: il Consiglio della Fifa ha approvato oggi due ordini del giorno, confluiti poi in uno:“Nuovi trofei da far vincere a Cristiano Ronaldo” e “Riempitivo del venerdì mattina”. I dirigenti infatti si erano accorti che nel calendario settimanale si veniva a creare un buco inaccettabile proprio prima del week-end. Pertanto dalla prossima stagione si giocherà di venerdì mattina un nuovo torneo, temporaneamente denominato “Semifinaliste di Champions League più qualche comparsa extraeuropea”, che probabilmente sarà accorciato in “Mondiale per Club”.
Parallelamente, si svolgerà anche la versione giovanile della manifestazione: di giovedì a mezzanotte sarà di scena la “Semifinaliste di Youth League etc…”, riservata ai portaborse dei campioni.

Dal canto suo, la Uefa ha subito risposto con una nuova coppa: dopo Champions ed Europa League, arriva l’Europa League 2, riservata alle squadre che non ce l’hanno fatta a qualificarsi all’EL 1, più tutti i club eliminati man mano dalle due coppe maggiori, per un interessante torneo che potrebbe non finire mai. Si giocherà di giovedi mattina, con un anticipo al mercoledì notte dopo la Champions e un posticipo quando capita.

Anche la Figc annuncia importanti cambiamenti: dall’anno prossimo ci saranno i playoff per lo scudetto e i playout per la retrocessione, ma la vincitrice dei playoff dovrà sfidare la perdente dei playout in una gara che rimette tutto in discussione: in caso di sorprendente vittoria della formazione retrocessa, si dovrà rifare tutto il campionato.

Nuove regole anche per l’arbitraggio: per evitare polemiche e sospetti, la sestina arbitrale non sarà più comunicata giorni prima, ma si scoprirà al momento dell’ingresso in campo. Non conoscendo gli arbitri, nessuno potrà corromperli. Chi volesse provarci, dovrebbe corrompere l’intera classe arbitrale, ad esempio regalando Rolex indistintamente a tutti. In nome della trasparenza cambierà anche il Var: le immagini viste dall’arbitro andranno anche sui maxischermi degli stadi, dopo uno spot di 15 secondi, che si potrà saltare dopo soli 14 secondi e mezzo.

Tornando in campo internazionale, la Fifa, su pressioni di un governo europeo non specificato, che abbisogna che i suoi cittadini pensino al calcio, rinnova i Mondiali aumentando le squadre partecipanti da 32 a 48; ma se neanche così l’Italia dovesse qualificarsi, saliranno a 64. Dato il gran caldo, i Mondiali 2022 in Qatar sono stati spostati all’inverno, quando ci sono solo 37 gradi all’ombra.
Il classico Mondiale estivo ci sarà comunque, ma il paese ospitante, l’Italia, cerca di non farlo sapere per vincerlo agevolmente.

Infine la Fifa ha annunciato che nel prossimo consiglio si discuterà della creazione di una nuova Superlega e della Consolation Cup, riservata agli esclusi dagli altri tornei, per riempire gli slot vuoti del martedì a colazione e del venerdì all’alba.

Patrizio Smiraglia

Tags
,

Commenta