Immagine di Augusto Rasori

Immagine di Augusto Rasori

Ventenne non riesce ad aprire una pagina di Youporn perché incollata alla precedente

9 dicembre 2015

Da 3 giorni il 20enne giapponese Ushile Kemisegho non riesce ad aprire la pagina YouPorn del video ‘Sasha Grey goes to the zoo‘, perché appiccicata alla precedente, ‘Valentina Nappi e i 400 ladroni‘. Il giovane, in possesso di un account  personale Jerkoff Premium nel popolare sito, ha subito segnalato il problema inviando una mail con la mano libera al servizio clienti e sollevando un clamoroso caso che avrà ripercussioni nello sconfinato mondo dell’onanismo digitale e dei produttori di fazzoletti di carta.

Dalla sede legale nell’isola di Curaçao, l’A.D. Stephen Golden ha dichiarato che l’azienda è impegnata in una corsa contro il tempo per risolvere il problema. Ma si tratta di un vero rompicapo per i tecnici del sito: quando Kemisegho clicca sul link il computer non visualizza altro che uno screenshot con immagini delle 2 pagine, in parte sovrapposte in corrispondenza di alcune macchie bianco lattiginose. “Non abbiamo mai riscontrato un problema simile e non sappiamo quale ne sia la causa. – ammette il responsabile tecnico O. J. C. Chula – Il fatto è che il fenomeno si presenta sia se si accede cliccando il link sul sito, sia se si tentano accessi dal retro (le famose back door), sia inserendo direttamente l’indirizzo intero nella maniera tradizionale del missionario, a smorzacandela o alla pecorina”.
In attesa di trovare una soluzione, dopo quelle dell’Amministratore Delegato, arrivano anche  le parole di conforto di Vanessa Shower, Presidente di Youporn: “Come proprietari di uno dei più grandi siti di pornografia al mondo abbiamo una immagine e una reputazione da difendere. Non lasceremo questo sfortunato giovane solo con la sua mano“.
I due dirigenti, che nella vita sono anche marito e moglie, hanno insieme voluto rassicurare Kemisegho, promettendogli l’erogazione di un cospicuo rimborso per i gravi disservizi subiti. I coniugi Golden–Shower hanno inoltre proposto al giovane incontri dal vivo e in privato con alcune delle sue attrici preferite. Proposta però accolta freddamente da Kemisegho: “Incontrare Sasha Grey dal vivo? Mi sembra prematuro, prima dovrei sapere qualcosa di più su di lei. Per non dovermi trovare poi ad uscire con una ragazza timida e impacciata”.

Di certo non è un buon periodo per YouPorn, che da sempre subisce continui attacchi per la natura della sua missione, l’ultimo dei quali è arrivato recentemente dalla potente associazione USA dei Cristiani per la Decenza Morale, che accusa il benefico sito di corrompere e distogliere i giovani americani dalle pratiche nobili del volontariato nelle crociate antiabortiste, degli sport violenti e dei massacri in Iraq.

Gianni Zoccheddu

Gianni Zoccheddu nasce in Sardegna nella calda estate del '76, unico sopravissuto di 4.576.458 fratelli, tutti morti durante la fecondazione. Fino ai 18 anni è convinto di essere Gesù poi, fallito il tentativo di moltiplicare pani e pesci facendoli accoppiare tra loro, smette di credere in se stesso e diventa ateo. Dopo alcuni anni passati a lavorare come commesso presso un distributore automatico si iscrive in Lingue, ma non si laurea per colpa dei comunisti, le scie chimiche e i rettiliani. Attualmente vive a Scrotopoli, dove si prende cura di una dozzina di troll nani, cercando faticosamente di guarirli dalla schizofrenia. Nel tempo libero ama fare bolle di sapone col culo e conosce personalmente un quasar. Segni particolari: un vistoso rinoceronte tatuato sulla chiappa destra di un altro tizio. Motto preferito: meglio soli che pianeti.

Commenta