Attenzione!

Il nostro server è entrato in casa d'altri di notte ed è stato ucciso

Se non volete restare a corto di lercio comprate il libro

sciarelli

Persone scomparse scendono in piazza contro ‘Chi l’ha visto’: “Fatevi i cazzi vostri”

5 luglio 2016

DOVE’ – Frazione di Stavaqua (BO) – Il nuovo direttore di RaiTre, Daria Bignardi, concede una striscia quotidiana al programma Chi l’ha visto? e le persone scomparse scendono in piazza per protestare. Succede a Dovè, piccola frazione di Stavaqua, cittadina perennemente avvolta da nebbia fittissima e generosa e per questo meta favorita di tutti quelli che vogliono far perdere le proprie tracce per sempre.

Un paese, Dovè, che mira a compiere il salto di qualità definitivo e a sparire del tutto e che per questo ha di recente avviato le pratiche di annessione al Molise. A questo proposito, il sindaco doverese non ha dubbi: “Quando diventeremo il buco nero dei comuni, saremo invasi da persone scomparse di tutto il mondo e dal loro denaro, che scomparirà nelle nostre tasche. Tutti insieme ce la faremo, anche se siamo pochini – o almeno credo, io non ho mai visto nessuno. A proposito, dove siete? Con chi sto parlando?“.

Quello che si vede benissimo, però, è l’enorme cartello che campeggia nella piazza centrale del paese da ormai cinque giorni, e che invia alla trasmissione Chi l’ha visto? un messaggio difficilmente equivocabile: “Fatevi i cazzi vostri”. “Non bastavano tre ore settimanali il mercoledì, ora gli danno pure una striscia quotidiana di mezz’ora, vogliono proprio che smettiamo di campare” ha dichiarato una persona scomparsa, prima di andare a telefonare a Federica Sciarelli per dirle di essersi avvistato a Kuala Lumpur e di esserne assolutamente certo.

Dovè è d’altronde un paese ampiamente noto a Chi l’ha visto?, dato che, per le sue caratteristiche, ogni giorno la trasmissione riceve decine di telefonate da parte dei suoi abitanti che denunciano tutti la scomparsa di tutti ma soprattutto degli idraulici e delle mezze stagioni. Alcuni denunciano la scomparsa della stessa cornetta da cui stanno parlando. Federica Sciarelli, conduttrice del programma, non si è finora dimostrata insensibile alla protesta delle persone scomparse, a cui deve da anni il suo successo, e ha già mandato sul posto i suoi inviati migliori – “nella speranza di perderli nella nebbia”, dicono i malevoli.

“Se continuerà così, potrebbe finire male. Se potenzieranno ‘Chi l’ha visto’,  per essere veramente invisibili non ci resterà che partecipare a un programma di Agon Channel, ma vorremmo evitarlo” conclude amaramente una delle persone scomparse a capo del corteo per qualche minuto, prima di scomparire senza dire niente a nessuno.

Stefano Pisani

 

Stefano Pisani è esperto in Astronomia leggera, Pesca di spalle, Storia della storia, Waffle, Biografie insensate.

Commenta