Attenzione!

Il sito è sotto bombardamento da parte di Trump

Se non volete restare a corto di lercio comprate il libro

fulmine

MUORE COLPITO DA UN FULMINE MENTRE UN GATTO GLI SI STRUSCIA SUL PILE

5 gennaio 2013

Torna alla polvere Hans Konrad, 22 anni, cittadino austriaco in visita a Trieste per una ricerca universitaria sulla Bora del XVIII secolo e l’ottimismo degli Asburgo. Questa mattina, proprio davanti agli occhi dei proprietari del bed and breakfast in cui alloggiava, è stato raggiunto da un fulmine che lo ha incenerito mentre il gatto gli si strusciava addosso.

Dopo colazione il giovane è uscito in terrazzo per fumare una sigaretta nonostante stesse iniziando un temporale. Il gatto lo ha seguito per fare alla padrona il suo scherzo preferito: “Strofinarsi sul pile degli ospiti, per poi andare a darle la scossa”, ha dichiarato.

Gli investigatori concordano che alla dinamica dell’incidente hanno decisamente contribuito le proprietà elettrostatiche del tessuto, oltre alle condizioni del tempo e lo strofinìo del felino. Tuttavia non escludono la pista dell’omicidio volontario, essendo il gatto presente almeno altre due volte sulla scena di accadimenti analoghi.

Samuele Rembano

Samuele Rembano è lo pseudonimo di Ptah Hotep Kalil, attualmente un filantropo miliardario nato nel 26000 a.C. nel perduto continente di Atlantide, dove ha ottenuto l'immortalità attraverso un complesso rituale e la morte di Ahk-Mept-Dilel, l'ultimo vampiro vivente, che ha sacrificato dopo avergli teso un tranello. In gioventù amò morbosamente andare a caccia di unicorni. È stato Avatar in oriente un paio di volte, Gran Visir per diverse dinastie in Antico Egitto, poi si è ritirato a vita privata. Era anche presente quando scaturì l'incendio alla biblioteca di Alessandria: dell'olio e una torcia, perché fare gli scemi con le torce in una biblioteca, è una cosa da scemi. Non beve sangue, ma ama il pomodoro e la pizza margherita, con un po' di grana, e magari due fogliette di rucola. Attualmente scrive nella redazione di Lercio per assumere il controllo della mente dei lettori.

Commenta