ma-come-ti-vesti

Tendenze: la prossima estate andrà di moda lamentarsi per il caldo

11 maggio 2013

ROMA – La moda italiana primeggia nel mondo e si sa che è un mondo sempre alla ricerca della novità e della ricercatezza. Per quest’estate infatti si preannuncia che andrà molto il lamentarsi del caldo e augurarsi che un nuovo inverno possa affrettarsi ad arrivare. Saranno sicuramente delusi quindi tutti gli amanti delle lamentele per il troppo freddo e dei vestiti pesanti.

Viste le previsioni, Enzo Miccio e Carla Gozzi, conduttori del fortunato programma Ma come ti vesti?!, hanno già dato il buon esempio e buttato tutto il loro guardaroba. Oltre 15.000 euro tra vestiti e accessori sono finiti nella spazzatura, rigorosamente indifferenziata per evitare che i volontari della Caritas rimettano in circolazione vestiti passati di moda.

“15.000 euro ogni tre mesi non è mica una spesa eccessiva”, ha detto Enzo Miccio. “Ci sono posti dove anche con un terzo riesci a comprare qualcosa di decente – ha aggiunto Carla Gozzi – se non ti vergogni a a farti vedere in certi negozi”.

Tra i telespettatori c’è chi ha seguito subito il loro suggerimento e adesso gira nudo per la città non avendo tenuto conto di essere senza lavoro.

Claudio Favara

(Catania, 1982). Studia tantissimo per poter lavorare nei call center prima, come trascrittore poi. Per arrotondare fa l'orso nelle fattorie della bile cinesi.

Commenta