Bennett_Lodo

Jimmy Bennett rincara la dose: “Sono stato molestato pure da Lodo Guenzi”

9 ottobre 2018

Lostatosocia (LE) – Non c’è pace per l’edizione numero 12 di X Factor. Dopo che Asia Argento è stata allontanata dal talent per le accuse di stupro rivoltele da Jimmy Bennett, sembra che l’attore americano abbia denunciato per molestie anche il nuovo giudice chiamato a sostituirla, Lodo Guenzi.

In un’intervista esclusiva rilasciata a Barbara D’Urso durante Pomeriggio Cinque, Bennett infatti avrebbe accusato (il condizionale è d’obbligo perché come traduttore istantaneo è stato ingaggiato l’ex insegnante di inglese di Matteo Renzi, NdR) il frontman dello Stato Sociale di ripetuti abusi ai suoi danni. I fatti risalirebbero ai mesi immediatamente precedenti al Festival di Sanremo. Lodo Guenzi avrebbe attirato l’attore in una trappola, con la scusa di fargli sostenere un provino per interpretare “la vecchia che balla” del brano “Una vita in vacanza”, con cui lo Stato Sociale si è aggiudicato il prestigioso Premio Grignani per la miglior esibizione in stato d’ebbrezza.

Durante il provino sembra che il cantante lo abbia sottoposto a torture atroci, come costringerlo a indossare i suoi occhiali o fargli ascoltare più volte la canzone in gara, con l’aggravante di aver tradotto il testo in inglese per renderglielo comprensibile. Nello studio Mediaset, pur abituato ad ascoltare testimonianze di terribili violenze, è calato un silenzio irreale, pregno di orrore. L’attore, in lacrime e visibilmente scosso, avrebbe quindi rivelato cosa lo ha sconvolto di più nell’essere molestato prima da Asia Argento, poi da Lodo Guenzi: averlo fatto allontanare dal suo sogno erotico; infatti Bennett avrebbe da sempre avuto una passione sfrenata per il genere Mature, non disdegnando neanche incursioni nel Granny, mentre la Argento al massimo era una Milf e Lodo un Blonde Cuckold.

Dopo questa confessione, la D’Urso si è avvicinata al ragazzo per consolarlo, mettendo in mostra il generoso décolleté. Il giovane attore californiano, ammaliato dai tacchi alti, dalle calze nere e dalle forme prorompenti della diversamente giovane presentatrice partenopea, ha perso totalmente il controllo delle proprie azioni, saltandole addosso. Gli addetti alla sicurezza sono intervenuti immediatamente, ma la coraggiosa conduttrice, vedendo in diretta un picco d’ascolto, li ha allontanati e si è offerta con generosità all’infoiato Bennett, per una volta nel ruolo del molestatore.

La scena ha ottenuto uno share del 110%, gettando però nello sconforto gli autori di X Factor, che per la disperazione avevano appena deciso di nominare come giudice proprio Jimmy Bennett.

Andrea Michielotto

Andrea Michielotto nasce per partenogenesi da un altro organismo pluricellulare chiamato Andrea Michielsette. È considerato uno dei maggiori narratori viventi in uzbeko, anche se crede di scrivere in italiano. Attualmente lavora come ghost writer di Domenico Scilipoti.

Commenta