Filosofo platonico invia in chat a un’amica l’ombra del suo pene

13 aprile 2019
ombra-cazzo-lercio-platone

Commenta