rsz_cyclone1

Uragano Irma fa causa ai meteorologi: “Ora mi chiamo Fabio”

30 marzo 2013

ciclone tropicale visto dallo spazio

PORTLAND (USA) – È una strana denuncia quella che hanno subito Alan Winewater e Sammy Itsrainingmen, due illustri meteorologi dell’istituto di Portland, Maine. I due scienziati sono stati accusati di comportamenti omofobici dall’uragano Fabio, nuovo entrato nella grande famiglia dei fenomeni atmosferici apocalittici americani. “È vero, ho cambiato sesso”, ha dichiarato Fabio, rimasto molto scosso dalla vicenda, “ed è accaduto ben 36 ore fa mentre passavo al largo del North Carolina. Loro ne erano a conoscenza e hanno continuato lo stesso a chiamarmi con il mio nome da donna. Ma quella è un’altra vita, ora sono cambiato”.

Winewater e Itsrainingmen hanno cercato di scusarsi con l’uragano, sostenendo che l’errore sarebbe solo una banale dimenticanza. Per dimostrare la loro buona fede, hanno accolto Fabio al suo arrivo in città portando in dono birre e pizza per una cena in compagnia, e terminando la serata tutti e tre insieme in uno strip club. L’uragano ha apprezzato il gesto e ritirato la denuncia. Poi ha raso al suolo l’intera Portland compreso lo strip club.

Davide Paolino

Nasce, cresce, corre! Il giorno 30/12 dell'86 decide di rovinare le vacanze a sua madre venendo al mondo. Da quel giorno in poi è tutto in discesa. Gli piace vendere giornali, scriverci sopra, sentire santificare i vecchietti perchè gli vende poi giornali scarabocchiati. Santificare la domenica al Dio Campionato, il sabato al Dio Fantacalcio, il lunedì alle bestemme per l'uno e per l'altro. Adora passeggiare sui luoghi dei disastri aerei prima che accadano. Scrive per Lercio perché vede la gente morta.

Commenta