Attenzione!

Il sito è sotto bombardamento da parte di Trump

Se non volete restare a corto di lercio comprate il libro

Fonte: wikipedia

Fonte: wikipedia

TROVATE TRACCE DI TESTICOLI SU JUSTIN BIEBER

4 febbraio 2013

CHICAGO – La popstar canadese ha stupito ancora una volta il suo pubblico. Intervistato da Ophra ha rivelato che lo scorso 24 novembre dopo un concerto al Royal Albert Oratory, ha accusato un lieve dolore all’altezza dell’inguine. All’ospedale i medici hanno scoperto che Justin è dotato di accenno di apparato genitale maschile, smentendo le voci che fosse il figlio Barbie di e Ken.

La sera del concerto al Royal Albert Oratory, Bieber era perfettamente in sincro durante il terzo remix della sua seconda canzone. Ormai non fa più caso alle invasioni di palco dei suoi fans, ma aveva sottovalutato una seguace scatenata, Margareth Cinquestelle (11 anni, 18 su Facebook). Nonostante gli uomini della sicurezza l’avessero immobilizzata, nell’estremo tentativo di poter raccontare alle amiche di aver toccato la popstar, ha tentato con successo una semirovesciata dal posto colpendo Justin alla base dell’inguine. Bieber non si è scomposto, ha atteso che il cd finisse ed è tornato nei camerini dove si è accasciato. Lo staff ha chiamato un’ambulanza ed è stato trasportato in pediatria.

La popstar ha commentato così: “Il 24 novembre è una data che non dimenticherò mai. Quel giorno Psy col suo Gangnam Style mi ha superato come numero di preferenze su Youtube, poi questa cosa dei coglioni. La coincidenza mi ha fatto riflettere: forse inserendoli nel mio prossimo video potrei recuperare”.

Vittorio Lattanzi

Inquina il pianeta sin dal 1977, marchigiano doc, è noto alle cronache per la famosa frase "Ahi, no coi denti!" sussurrata a Lady Gaga durante un pompino. Riproducendosi ha reso carta straccia 20anni di lavoro di Darwin, ora è padre di una bambina che ha deciso di chiamare come la nonna materna, Nonna. Attualmente vive.

Commenta