“Troppe battute su Salvini-Di Maio”. AGCOM condanna Lercio a fare satira anche su chi li ha votati

14 giugno 2018
lercio agcom

Commenta