rsz_800px-burnaby_mountain_fog

Studio shock sul cambiamento climatico: nebbia per tutta l’estate al sud

31 maggio 2013

Dal suo blog indipendente, il noto scienziato Alberto Giacinto Alessandra, rinomato per i suoi studi sul potenziale chimico in sistemi lambda, ha pubblicato le sue scioccanti rivelazioni: “Il mio studio basato su metodi statistici mi ha portato alla conclusione che grazie l’aumento dei gas serra e con il superamento di 400 parti per milione di anidride carbonica, sì avrà un cambiamento climatico che porterà a creare al sud, un macroclima simile a quello che c’è tutt’ora nella pianura padana. Prevedo questa catastrofe entro il prossimo agosto”. Immediata la replica dell’HAARP (Ente Avellinese della Meteorologia) che accusa Giacinto di essere un millantatore e di creare panico solo per favorire il turismo al nord, mentre il presidente della regione Veneto commenta: “Non insegneremo certo ai napoletani come si vive nella nebbia”.

Alessandro Tarantini

Lo sporco che fa notizia

Commenta