Statua_Madonna_10

Statua della Madonna ha le mestruazioni

26 giugno 2015

PARCO SUD – Sta suscitando grande scalpore lo straordinario fenomeno che si è verificato nel piccolo paesino pedemontano di Parco Sud, dove sembra che alla locale statua della Madonna sia arrivato un abbondante ciclo mestruale.

I primi ad accorgersi dell’eccezionale avvenimento sono stati due pastorelli, Stanlio ed Enrico, che stavano portando al pascolo il loro gregge di pecorelle smarrite proprio davanti alla statua di gesso, tradizionale meta di pellegrinaggio della comunità locale. I due giovani hanno notato che le vesti candide della Madonna erano macchiate di rosso in corrispondenza del ventre e hanno subito informato il parroco, Don Dino Dolante. Questi ha provveduto a inviare un campione delle secrezioni mariane al laboratorio dei Ris di San Daniele, dove è stato analizzato e identificato senza ombra di dubbio come sangue mestruale umano.

Don Dolante ha inoltre chiesto un parere agli esperti della TOPA (Teologica Opera Pontificia Accademica) per capire se le Sacre Scritture menzionino il ciclo mariano: sembra infatti che la Vergine non solo abbia partorito illibata, ma non abbia neanche mai avuto le mestruazioni, cosa che renderebbe la Madonna di Parco Sud un caso ancora più stupefacente.

Intanto la statua è presa d’assalto da orde di donne vittime di dismenorrea, che vengono ricompensate dalla comparsa di un bel flusso abbondante. Pare che la visione della Madonna abbia avuto un effetto simile anche su Paolo Brosio, accorso in pellegrinaggio e colto da un attacco di emorroidi fulminanti.

La Curia è molto prudente nel riconoscimento teologico del miracolo, anche se l’enorme afflusso di visitatori sta facendo vacillare la cautela degli alti prelati, che intanto hanno convertito le stanze del locale convento in camere da affittare esenti da IMU (cosa che, insolitamente, ha fatto morire un pastorello della zona di nome Chenni).  Si dice poi che alcune multinazionali di prodotti per l’igiene intima stiano dando vita a un’asta a suon di rilanci milionari per assicurasi l’esclusiva dell’immagine della statua e poter presentare l’unico originale “Assorbente della Madonna”.

Andrea Michielotto

Andrea Michielotto nasce per partenogenesi da un altro organismo pluricellulare chiamato Andrea Michielsette. È considerato uno dei maggiori narratori viventi in uzbeko, anche se crede di scrivere in italiano. Attualmente lavora come ghost writer di Domenico Scilipoti.

Commenta