Staffelli

STAFFELLI CONSEGNA IL TAPIRO A UN TAPIRO

16 marzo 2013

Staffelli

Stasera, subito dopo dopo il Tg5 e venti minuti di pubblicità, non perdetevi la movimentata consegna del Tapiro d’oro da parte di Valerio Staffelli a un tapiro malese adulto. Il grosso erbivoro era salito alla ribalta dopo avere dichiarato a un inviato del Tg1 che il suo habitat naturale era stato devastato per far posto alla buca 9 del nuovo campo da golf del magnate inglese Chris Talmeth. Per provare la sua accusa, il tapiro aveva accompagnato il giornalista ad annusare di persona gli alberi spisciati che delimitavano il suo territorio.

Alcuni attenti spettatori di striscia, attraverso un documento della tv birmana, hanno scoperto che la zona che il tapiro sostiene di aver marchiato con i suoi fluidi non è la prestigiosa buca 9, ma soltanto l’umile parcheggio dei tosaerba. Così l’indomito inviato, sfruttando a pieno l’aerodinamica delle sue sopracciglia, ha raggiunto la località di Cao nella Birmania dell’Est a bordo del suo scooter per consegnare l’ambitissimo premio al tapiro bugiardo. E anche perché quel giorno Fiorello era in vacanza.

“O’Malese”, come Ezio Greggio ha ribattezzato il tapiro, alla vista dell’operatore si è dato alla fuga, mentre il giornalista lo incalzava: “Ma va’ là Signor tapiro! Ma quale buca 9 dai???”. Poi si è voltato, ha tolto il microfono dalle mani di Staffelli, e con una mossa velina è riuscito ha immobilizzarlo e praticargli una proctoscopia procurandogli una commozione. Nemmeno il tempo di asciugarsi le lacrime, e il tapiro si è avventato verso il cameraman. Per fortuna è finito con le zampe posteriori nella sabbia del bunker, rimanendo arenato, e la consegna del Tapiro d’oro si è potuta finalmente concludere. Il tapiro malese è stato poi rimosso con una mazza sand-wedge (SW).

Vittorio Lattanzi

Inquina il pianeta sin dal 1977, marchigiano doc, è noto alle cronache per la famosa frase "Ahi, no coi denti!" sussurrata a Lady Gaga durante un pompino. Riproducendosi ha reso carta straccia 20anni di lavoro di Darwin, ora è padre di una bambina che ha deciso di chiamare come la nonna materna, Nonna. Attualmente vive.

Commenta