Attenzione!

Il sito è sotto bombardamento da parte di Trump

Se non volete restare a corto di lercio comprate il libro

slipups

SCOPERTO IL GENE DELLA “SFIGA”, PRESTO UNA CURA

30 gennaio 2013

ATLANTA (USA) – Gli studi condotti dal Dott. Diogene E. Cuoio dell’Unità di genomica funzionale dell’Università di Atlanta hanno scoperto che l’origine della sfiga si trova nel nostro DNA. La sfiga, che colpisce circa dieci milioni di italiani e che costa sei miliardi di euro l’anno allo stato, sarebbe causata da un gene, noto agli scienziati come “This”, poi rinominato Sfigoma. Il gene può agire nel fisico (Sfigoma nerdae), nell’intelletto (Sfigoma fasci) o nell’ambiente circostante (Sfigoma coronis), anche contemporaneamente. La sua azione causa anomalie percettive e crea delle sintonie che spingono gli individui con lo stesso Sfigoma a cercarsi, e nei casi più gravi, a congiungersi e procreare
La sfiga colpisce in genere persone ambosessi con una età compresa tra i 10 e i 90 anni ed è considerata invalidante. Esiste già un farmaco in fase di sperimentazione, il Luckodin, e più avanti si ipotizza di poter intervenire direttamente sugli embrioni.

“È senza dubbio la nostra ricerca più importante – racconta il dott.Cuoio – l’ultima volta avevamo isolato il gene delle fossette, ma nessuno ci avrebbe rinunciato e non abbiamo trovato finanziatori”. Poi ci tiene a precisare: “Non stiamo dicendo che tutti gli sfigati vengono causati dal ‘This’. Anche l’alimentazione, gli amici e il guardaroba possono incidere, ma la componente genetica è decisiva”.

Vittorio Lattanzi

Inquina il pianeta sin dal 1977, marchigiano doc, è noto alle cronache per la famosa frase "Ahi, no coi denti!" sussurrata a Lady Gaga durante un pompino. Riproducendosi ha reso carta straccia 20anni di lavoro di Darwin, ora è padre di una bambina che ha deciso di chiamare come la nonna materna, Nonna. Attualmente vive.

Commenta