Contratto

Roma, sarà battuto all’asta il contratto di tre studenti fuori sede

16 ottobre 2013

ROMA – Appuntamento da non perdere per collezionisti e cacciatori di tesori. Venerdì prossimo, nella splendida cornice romana del Palatiburtina, sarà battuto all’asta il contratto d’affitto di tre studenti fuori sede. I ragazzi sono entrati in possesso del prezioso documento nell’agosto del 2011, quando, giovani matricole, decisero di prendere in affitto un appartamento nel quartiere studentesco di San Lorenzo.

Ermenegildo, che ora frequenta il 3° anno di Scienze del Kebab, spiega: “Il proprietario ci disse sin dall’inizio che voleva fare un contratto: inizialmente credemmo ci stesse prendendo per il culo, visto che era vestito da coniglio. Poi, invece, tirò fuori tutta la documentazione e la firmò, non prima però di aver sgranocchiato una carota. Non potevamo crederci: avevamo un contratto”.

A seguito di quel fortunato evento, i ragazzi hanno custodito il prezioso documento per due lunghi anni, ma adesso è tempo di metterlo all’asta: a gennaio, infatti, i tre voleranno in Erasmus a Brugherio. Il contratto, come hanno confermato i periti, è in ottime condizioni. La base d’asta è di centomila euro, ma senza ricevuta si può scendere anche a ottanta.

 

Tags
,

Alfonso Biondi è un ragazzo semplice e solare che vuole la pace nel mondo.

Commenta