rsz_1kama-sutra-007

RICERCATORE SCOPRE CHE PER SECOLI ABBIAMO LETTO IL KAMASUTRA AL ROVESCIO

12 marzo 2013

Il professore Jerkov dell’Università di Calcutta si è accorto che per secoli uno dei libri più famosi al mondo, il Kama Sutra, è stato letto da tutti sottosopra. La scoperta è avvenuta grazie all’uso di una tecnica d’analisi finora mai usata da nessuno sull’antica opera: “Un giorno, dopo aver fissato a lungo le figure, ho provato a leggere anche il testo”, spiega il prof. Jerkov.

Il modo corretto di leggere il Kama Sutra era andato perduto durante dinastia Rajput, sotto il regno di Ntikodi III, detto anche l’imperatore pazzo. Sorpreso dal suo segretario a dormicchiare con in mano un libro capovolto, l’imperatore si rifiutò di ammettere che si era appisolato e sostenne invece che era molto più semplice leggere le pagine a testa in giù e obbligò tutto l’impero a usare la stessa tecnica di lettura.

Alla morte di Ntikodi III i sudditi ripresero pian piano a leggere correttamente i libri, tranne il Kama Sutra. L’errore era sopravvissuto fino ai giorni nostri, causando nei secoli innumerevoli frustrazioni sessuali e parecchie lesione spinali di diversa entità.

Commenta