Attenzione!

Il sito è sotto bombardamento da parte di Trump

Se non volete restare a corto di lercio comprate il libro

640px-GOGO-TATTOO-MACHINE

RAGAZZO GIAPPONESE SI TATUA PAROLA ITALIANA E GLI AMICI LO DERIDONO

20 marzo 2013

KINOKAWA – Il giovane Mutatis Mutande voleva farsi un regalo unico per il suo diciottesimo compleanno. Per questo ha deciso di tatuarsi sull’avambraccio la parola GENUFLETTERSI in lingua italiana, scelta più unica che rara nel Paese del sol levante. Ma quando ha mostrato il nuovo tatuaggio agli amici ha ricevuto una reazione inaspettata: sguardi increduli, alcuni pensano sia uno scherzo, altri invece provano a cancellarlo con il pollice bagnato di saliva. Alla fine tutti decidono di ripudiarlo per la sua stupidità. Mutatis ha cercato di giustificarsi dichiarandosi un grande amante della cultura italiana, pur non conoscendone praticamente nulla. Pare, infatti, che abbia scelto GENUFLETTERSI solo per la bellezza dei suoi caratteri, senza saperne nemmeno il significato.

Manuel Pica

Nasce. Cosa che gli creerà non pochi problemi in futuro. Vive la sua vita al massimo per cercare di rendere interessante la propria autobiografia. Attualmente conduce uno studio alla Columbia University su come riconoscere un calzino destro dal sinistro. Sostiene che Pitagora non si sia mai accorto che i quadrati costruiti sui cateti di un triangolo rettangolo scivolano. Sulla sua lapide vorrebbe scritto "Per favore spostati, mi stai schiacciando il piede". (Ricordarsi di scrivere un'autobiografia migliore)

Commenta