(Foto: Luca Carta-Carboni)

(Foto: Luca Carta-Carboni)

Partita del cuore: Zucchero plagia un gol di Morandi del ’92

27 marzo 2014

FORNACIARIA (ZU)  – E’ un Gianni Morandi furioso, quello visto ieri sera negli spogliatoi a fine gara.  La ‘Partita del cuore’, che solitamente è una festa all’insegna della beneficenza, è stata rovinata da uno scandaloso caso di plagio ai danni del cantautore bolognese. Protagonista del brutto episodio un altro musicista: Adelmo Fornaciari, in arte Zucchero. Stavolta non si tratta di canzoni però, bensì del gol realizzato al 29° del secondo tempo, che sembra la copia identica di una rete realizzata proprio da Morandi nel lontano 1992.
Il ragazzo che amava Beatles e Rolling Stones non ha dubbi, e ai microfoni del dopopartita accusa: “Quel gol è uguale al mio del ’92, mi ricordo perfettamente che era un altra Partita del cuore, in favore delle vittime dei Vanzina”.
Ma il bluesman emiliano non ci sta e si difende: “E’ una coincidenza! Il gioco è sempre quello, la palla è tonda e i tiri fondamentali sono 7, può capitare”.
Ma a Gianni le scuse non bastano e replica furioso: “Santa Merda! Ti denuncio!”
Insomma vedremo come andrà a finire, intanto i guai per Fornaciari non finiscono qui: sembra che il cantante abbia ricevuto un’altra denuncia da parte dell’Eridania per il nome “Zucchero”.

Giuseppe Coppola

Giuseppe Coppola (nome d'arte, vero nome Pinuz Droid) nasce a Santarcangelo di Romagna il 26 Gennaio 1961 da madreperla e padre pirla. Sin da piccolo sfoggia le sue abilità satiriche pisciando fuori dal vaso di Pandora. Attualmente si guadagna da vivere come imitatore di sè stesso. Scrive per Lercio perchè la mamma ha detto che può.

Commenta