Attenzione!

Il sito è sotto bombardamento da parte di Trump

Se non volete restare a corto di lercio comprate il libro

beppe-grillo

NUOVO ATTACCO DI GRILLO: “IL LEADER DEL M5S NON CAPISCE UN CAZZO!”

1 marzo 2013

Dopo aver dato del morto che parla a Bersani e dello zombie a Berlusconi, Beppe Grillo si toglie nuovi imprevedibili sassolini dalla scarpa. Stavolta a farne le spese è nientemeno che il leader del movimento che ha sconvolto il panorama politico italiano. Le accuse di Grillo sono rivolte verso l’atteggiamento dubbioso del M5S a cui il suo leader non ha ancora indicato una chiara posizione da seguire sull’apertura del Pd. Ma sopratutto al vorticoso cambiamento di opinione nei confronti del presidente della Repubblica Napolitano, che viene prima definito complice della collusione tra Pd e Pdl e poi elogiato per come ha saputo difendere il prestigio dell’Italia. Il comico genovese non ha dubbi: “Quel comico non capisce un cazzo! Prima insulta Napolitano, poi lo applaude. La guida del Movimento 5 Stelle deve rimanere salda e lucida in un momento delicato come questo. Oppure io non ho mica problemi a mandare a fare in culo pure lui!

Augusto Rasori

Credo nell'amore, l'amicizia, l'onestà, la generosità, l'altruismo ma soprattutto la verità. O non scriverei qui...

Commenta