anita

Nonna bloccata da 72 ore nel menù della Playstation 4

12 giugno 2015
Voghera  – Quando la signora Anita Polacco (82) ha acceso il televisore per seguire come ogni sera Un posto al sole, è rimasta spaesata nello scoprire che l’apparecchio era sintonizzato su un canale blu mai visto prima. A niente è servito pigiare il tasto “3” del telecomando, come la signora era abituata a fare da quasi 20 anni: il misterioso canale blu è rimasto dov’era. Lasciata sola dalla famiglia, in vacanza per il ponte, la signora Anita ha realizzato con sgomento che qualsiasi operazione effettuata con il telecomando non le consentiva di giungere ai risultati sperati.
Seduta sulla sua solita poltrona, l’anziana signora ha perfino provato a spegnere e riaccendere il televisore, ma nel momento in cui è tornata l’immagine il canale blu era ancora ostinatamente lì.
La sera dopo, di fronte all’eventualità di perdere due puntate di fila delle avventure della banda di Palazzo Palladini, la decana ha anche provato a utilizzare il controller della Playstation 4 del nipote Sandro (13) in un ultimo, disperato tentativo di liberarsi del canale blu con le sue sole forze.
Ma l’impresa non è andata a buon fine: dopo aver trascorso la notte a scorrere tra gli incomprensibili menù, la signora Anita si è persa nella sezione social della longeva console giapponese fino a che non si è arresa all’evidenza della propria inadeguatezza ed ha chiamato il pronto intervento.
Al momento dell’arrivo dei soccorsi, la signora Anita è stata rinvenuta in pessime condizioni: in stato di pieno delirio, stava valutando la possibilità di acquistare un’arena aggiuntiva per “Call of Duty: Andvanced Warfare” ed ha preso a bastonate due paramedici intenti a spegnere l’apparecchio, al grido di “Ready? Go!”.
Simone Laudiero

Lo sporco che fa notizia

Commenta