rsz_grillo-con-la-moglie-vf-44-2012_470x305

“NON RISPONDO ALLE DOMANDE” E GRILLO SI SALVA DAI SOSPETTI DELLA MOGLIE

3 aprile 2013

“Una volta Beppe è tornato a casa tardissimo, ubriaco e con uno strano profumo addosso… Ho urlato, mi sono strappata i capelli, gli ho chiesto se era stato con un’altra… ma lui si è messo il piumino blu integrale e si rifiutava di rispondere!”. È l’amaro sfogo di Parvin Tadjik, moglie di Beppe Grillo, raccolto dalle telecamere di Pomeriggio Cinque. “Da mesi in casa non ascolta mai nessuno e non ammette che gli venga fatta alcuna domanda, neanche per chiedergli se ha chiuso il gas prima di venire a letto. Ormai è esasperante”, ha continuato. “Parla unicamente per monologhi che non si possono interrompere, quando non comunica da una stanza all’altra mandando e-mail”. Dichiarazioni che hanno creato momenti di imbarazzo che Barbara D’Urso ci ha tenuto però a prolungare, rimandando anche la pubblicità. La reazione di Grillo non si è fatta attendere. In serata, l’aiutante di Casaleggio ha cancellato il suo account sul sito del MoVimento e ha annunciato una imminente verifica fiscale a carico della moglie: “Era già nel mio mirino” si legge sul blog “in lavatrice non usava mai la washball”.

Stefano Pisani

Stefano Pisani è esperto in Astronomia leggera, Pesca di spalle, Storia della storia, Waffle, Biografie insensate.

Commenta