(Foto: flickr)

(Foto: flickr)

MISTERIOSO REMO RINVENUTO SU MARTE

14 aprile 2013

HOUSTON – Uno degli scopi della missione Nasa su Marte è scoprire se sul Pianeta rosso sia mai esistita acqua allo stato liquido. La sonda Curiosity sembra avere trovato un indizio importante quando, durante l’esplorazione del cratere Gale, si è imbattuta in un misterioso remo in legno di quercia. Gli scienziati della Nasa sono a dir poco disorientati dal ritrovamento e non sono stati in grado di stabilire come venisse usato il remo, perché nessuno aveva pensato a installare sul rover un rilevatore di scalmi. Il fatto però che finora in tutto il pianeta non siano stati segnalati altri remi, fa propendere verso l’ipotesi che i marziani si spostassero a bordo di una gondola. Questo purtroppo rende del tutto inutile l’aver dotato la sonda di un sofisticato rilevatore di ricevute fiscali.

Lattanzi & Incollu

Commenta