1420398_430323337067474_395398690_n

Lutto ad Hollywood: muore in un incidente d’auto l’attore Jason Vulpix

3 novembre 2013

Hollywood – 16 Mar 2012. E’ finita in tragedia la nottata per l’attore Jason Vulpix, che verso le 4.37 di stanotte, a bordo della sua Lamborghini Gallardo si è schiantato contro il muro di un fast food sulla statale 439. Dalle prime indiscrezioni pare che l’attore reso celebre dalla Disney, guidasse con nel sangue un tasso alcolemico di 6 volte superiore al limite. A nulla sono serviti i tentativi di rianimarlo.
Jason Vulpix attore inglese di 51 anni debuttò nel cinema grazie alla Walt Disney Pictures che lo scelse nel 1973 come attore protagonista per il colossal “Robin Hood”, applaudito dalla critica in tutto il mondo. Da lì l’attore cominciò ad avere problemi con alcol e droga. Nel 1983, dopo due anni di disintossicazione in un centro specializzato dell’Alabama, Jason Vulpix tornò alla ribalta e venne scelto una seconda volta da Walt Disney per interpretare il personaggio di Red nel capolavoro “Red & Toby nemiciamici”. Per la sua vita sregolata fatta di eccessi, nessun regista nel ventennio successivo lo volle più ingaggiare per una parte. Fu così che Jason per tutti gli anni novanta fece regolarmente dentro e fuori il carcere per le continue risse e aggressioni dovute al suo pessimo carattere. Memorabile fu la sfuriata ai funerali di William McKrieg nel 2010 (cacciatore in Biancaneve) quando palesemente fatto, strappò il microfono al reverendo e fece un discorso agghiacciante e pieno d’insulti sul cinema 3D, al termine del quale mostrò il dito medio indirizzandolo verso Jack Armstrong (Buzz Lightyear Toy Story 3) con il quale era perennemente in polemica. In una dichiarazione pubblica rilasciata questa mattina l’attore Johnny Marcano (Pongo- La carica dei 101), con il quale si presume Jason Vulpix abbia avuto una relazione sentimentale dal 1998 al 2001, ha puntato il dito contro i vertici della Disney, accusandoli di aver letteralmente “fatto fuori” il caro estinto, poiché era in procinto di comunicare alla stampa una presunta storia di abusi sessuali e prostituzione minorile che vedeva coinvolti i gemellini Qui Quo Qua , Agata Sprilova (Fata Smemorina-Cenerentola), Rupert Wood (Pinocchio), Chiraki Kuriama (Mulan), Thomas Smirz (Cavallo di Mulan) e Augusto Maria Gonzalez (Cucciolo- Biancaneve).

Franz Horses

 

Lo sporco che fa notizia

Commenta