iene

IENE RIVELANO: LA TERRA NON GIRA SU SE STESSA. CORTEI CONTRO LOBBY DELL’EFFETTO CORIOLIS

23 dicembre 2013

CINECITTA’ – Ancora una volta è la Tv a svelare le menzogne degli scienziati mondiali. Così, dopo l’esistenza delle scie chimiche e del metodo Stamina, il programma televisivo Le Iene manda in onda il controverso studio del paninaro appassionato di astronomia Alcide Allocconi.

«Quella sera c’erano pochi clienti, così decisi di montare il telescopio che avevo vinto con i punti della Esso» ha dichiarato Allocconi al microfono di Giulio Golia mentre questi lo lasciava incustodito, «e notai immediatamente che qualcosa non andava. Nella volta celeste continuavo a vedere sempre gli stessi puntini luminosi, immobili nella medesima posizione. Allora mi è sorto un dubbio». Dopo qualche sera di ricerche, la scoperta: la Terra non gira intorno a se stessa. Naturalmente lo studio è stato fortemente criticato dalla comunità scientifica, che gli ha obiettato: «E allora come si spiegano il giorno e la notte?», ma la spiegazione del signor Allocconi è stata spiazzante: «Ovvio, è semplicemente una sorta di Effetto Fata Morgana della nostra atmosfera. Se siamo inclinati in un certo modo, la luce solare rimbalza sugli strati più alti della stessa fino a proiettare sulle nostre teste quello che sembra essere il Sole».

Dopo la rivelazione, milioni di italiani hanno aderito alla manifestazione nazionale indetta dal comitato contro la Lobby dell’Effetto Coriolis. Sono partiti dagli studi di Italia1 e sono arrivati fino all’aeroporto di Fiumicino, dove con cartelloni e altoparlanti hanno sfidato l’Enav: «E perché, se la Terra gira su se stessa, per andare da Roma a New York non basta sollevarsi da terra e aspettare?». Applausi ed urla di gioia quando il signor Allocconi è arrivato sul posto con il furgoncino per vendere i panini ai manifestanti. Ne ha preso uno anche Giulio Golia, assicurando che fosse buonissimo.

Fabio Bellacicco

Essere vivente a tempo perso, crede nell'esistenza del Sistema Solare fino a Saturno per questo non capisce gli oroscopi. Ha scritto la seconda legge di Newton svariate volte. Adora fingere di mangiarsi le unghie per sembrare agitato ai controlli aeroportuali.

Commenta