ultimora-modificate-questo-nome-correttamente (3)

Lavoro, avere una mazza chiodata aumenta il potere contrattuale

18 settembre 2014

SANFRANSISCO – “Il suo profilo non ci interessa”, “Lei ha poca esperienza”, “Fai schifo al cazzo”. Quante volte ci siamo sentiti ripetere queste frasi durante un colloquio di lavoro?

Secondo il sociologo prof. Giovanni Rabbia, il motivo starebbe nella disparità fra forza della domanda ed offerta. In pratica, i datori di lavoro hanno migliaia di possibili lavoratori assumibili con migliaia di possibili contratti, mentre i disoccupati hanno pochi posti fra cui scegliere. Il consiglio dello studioso è quello di portarsi una mazza chiodata per riequilibrare il tutto.

La “teoria del Pianeta delle Scimmie”, così è stata ribattezzata, è venuta in mente al prof. Rabbia durante un esperimento su una scimmia: “Stavamo testandone la reazione all’inculata. In pratica avevamo forzato il primate a 90 gradi, cercando di sodomizzarlo con un dildo gigante. La reazione è stata incredibile. Non solo si è divincolato con forza, ma ha staccato una gamba del tavolo iniziando a sbatterla a destra ed a sinistra. La passiva sudditanza evolutivo-cognitiva era stata pareggiata in un istante, mediante la minaccia fisica”.

Giovanni Rabbia, quindi, consiglia ai giovani e meno giovani di presentarsi a lavoro con una mazza chiodata, l’effetto della quale dovrebbe essere sensibilmente più forte rispetto alla zampa di un tavolo.

“Con l’incremento della flessibilità è come se il dildo col quale i giovani vengono inculati sia raddoppiato: non solo non avranno mai le certezze necessarie per costruirsi un futuro, ma dovranno pure assorbirla come una cosa necessaria. Che si portino quindi un’arma contundente dietro, meglio ancora se con sguardo minaccioso: è per il vostro futuro”, avrebbe detto, infine, la scimmia.

 

Chiorbachov

 

 

Tags
,

Commenta