L’attentatore di Orlando frequentava locali gay. L’ISIS: “Non era dei nostri, era di Al-Qaeda”

18 giugno 2016
orlando-gay-isis

Commenta