Foto: Wikimedia Commons

Foto: Wikimedia Commons

LA SPECTRE RIVELA: “HAARP? NOSTRA ARMA CONTRO LE SCIE CHIMICHE RETTILIANE”

15 giugno 2013

Base Thunderball, Fossa delle Marianne – Clamorose dichiarazioni da parte del numero due della Spectre (nome in codice: ‘Numero 2’) , l’organizzazione criminale volta alla conquista militare del mondo, la sconfitta del bene e l’abolizione del cunnilingus.

Il supercattivo avrebbe ammesso la paternità del famigerato progetto ‘Haarp’, un complesso sistema di antenne per l’emissione di onde alfa, beta, gamma e FM mono. Ma ancora più shockanti  sono i dettagli sulle funzioni del dispositivo: secondo Numero 2 le radiazioni di Haarp agiscono sui computer di bordo delle astronavi dei Rettiliani, mettendoli fuori uso.

Lo scopo sarebbe dunque quello di neutralizzare la gentile razza aliena, che cerca quotidianamente di salvare il mondo irrorandolo coi suoi dischi volanti di scie per la cura del cancro, l’aids e il morbo di Morgellons.

Interpellato sulla faccenda, Gyxtr4^, comandante della missione rettiliana ‘Argtrdreath’ (Amore e speranza), ha dichiarato: “Rtttttdastastas;, kerrremoth:° afietyr irt moooooooooooa!”. Parole che non necessitano di ulteriori commenti.

 

Gianni Zoccheddu

 

 

Gianni Zoccheddu nasce in Sardegna nella calda estate del '76, unico sopravissuto di 4.576.458 fratelli, tutti morti durante la fecondazione. Fino ai 18 anni è convinto di essere Gesù poi, fallito il tentativo di moltiplicare pani e pesci facendoli accoppiare tra loro, smette di credere in se stesso e diventa ateo. Dopo alcuni anni passati a lavorare come commesso presso un distributore automatico si iscrive in Lingue, ma non si laurea per colpa dei comunisti, le scie chimiche e i rettiliani. Attualmente vive a Scrotopoli, dove si prende cura di una dozzina di troll nani, cercando faticosamente di guarirli dalla schizofrenia. Nel tempo libero ama fare bolle di sapone col culo e conosce personalmente un quasar. Segni particolari: un vistoso rinoceronte tatuato sulla chiappa destra di un altro tizio. Motto preferito: meglio soli che pianeti.

Commenta