incontrada

La Rai azzarda: “Presto una fiction con Vanessa Incontrada che cambia espressione”

14 maggio 2018

Roma – “In televisione come nella vita ci vuole coraggio”. Con questa nota la presidente della Rai Monica Maggioni ha accompagnato l’annuncio di una nuova fiction con Vanessa Incontrada che – a quanto dicono le indiscrezioni – dovrebbe cambiare espressione del volto. “Abbiamo pensato che fosse il momento di osare – prosegue la Maggioni – è una grande sfida per la Rai e anche per la Incontrada, che ha la stessa faccia dal 2003”.

L’attrice, quindi, potrebbe mettere da parte per un po’ l’espressione “addolorata” che sfodera con successo dall’inizio della sua carriera, per esplorare con coraggio altri registri interpretativi. E lo farà in “Scomparsa 2”, il seguito di “Scomparsa”, la fiction ambientata a San Benedetto del Tronto che ha tenuto incollati agli schermi milioni di telespettatori. “Stavolta a sparire sarà l’intera popolazione di San Benedetto – rivela il regista Ennio Mistocchiniuna situazione troppo assurda per poterla affrontare con una sola espressione. Quindi Vanessa sarà ‘addolorata’ per le prime cinque puntate – prosegue il regista – ma durante la sesta dovrebbe virare su ‘attonita’ e successivamente potrebbe azzardare anche un ‘risoluta’. Ma su quest’ultima espressione non posso dare conferme, stiamo ancora valutando insieme alla produzione, non vorremmo scioccare troppo il pubblico di Raiuno”.

Ma come è nata questa svolta nella produzione Rai e nella carriera di Vanessa Incontrada? Ce lo rivela la stessa attrice. “Qualche mese fa, aprendo per caso un’enciclopedia medica, ho scoperto che la faccia ha dei muscoli. E neanche pochi. Allora ho cominciato a spostarli su e giù con le mani e ho notato che il mio viso, non so come dire, cambiava! Quindi mi sono detta che forse potevo utilizzare questa scoperta nel mio lavoro, che è fare la cosa…come si chiama…l’attrice. Allora ho avvertito la Rai per chiedergli se volevano sfruttare questa mia abilità”.

La fiction, prodotta dalla Rai, vedrà la luce il prossimo autunno. Nel cast, insieme a Vanessa Incontrada, anche Nicoletta Braschi, che interpreterà una palma del lungomare marchigiano.

Eddie Settembrini

Come giornalista del Washington Post ha scoperto lo scandalo “watergate”, ma ha lasciato lo scoop a due colleghi ambiziosetti in cambio di un hot dog. Tornato in Italia ha iniziato a indagare sui delitti del Mostro di Firenze; ha smesso quando ha capito che gli indizi conducevano a se stesso. Ora scrive per Lercio sotto ricatto. Il suo romanzo preferito è “Oblomov”, ma si è immedesimato talmente tanto nel protagonista che non l'ha mai finito.

Commenta