(Foto: Faustino Dash)

(Foto: Faustino Dash)

Il PD vuole Felipe Massa

30 settembre 2013

Arrivano le prime conferme su quella che fino a poche ore fa era solo un’indiscrezione. Pare infatti che l’ormai ex pilota della Ferrari, Felipe Massa, sia vicinissimo alla firma con il Partito Democratico, non del tutto convinto di Matteo Renzi come prima guida del partito, e per questo a caccia di un perdente di lusso. A tal riguardo, le parole rilasciate ai nostri microfoni da Guglielmo Epifani, attuale segretario del PD, sono precise e perentorie: “Massa? Si, ci interessa. Quale stolto penserebbe che ci piace vincere facile con Renzi?”.

L’accordo prevederebbe un impegno per due campagne elettorali con diritto di sconfitta alle prossime elezioni politiche, che garantirebbe un bonus consistente per l’ormai ex pilota del cavallino rampante. L’eventuale arrivo del brasiliano nel PD potrebbe inoltre provocare un valzer di trasferimenti tra i partiti, con Pannella pronto ad andare all’UDC per pochi referendum, Renzi dato in partenza verso il Pdl in cambio di Gianni Letta (e metà del cartellino di Mara Carfagna) e Rutelli dove cazzo capita.

Turi Amoddio

Lo sporco che fa notizia

Commenta