rsz_1rsz_gatto-scatola-maru

IL GATTO DI SCHRÖDINGER È VIVO

12 febbraio 2013

 

VIENNA – A 52 anni dalla morte del fisico e matematico Erwin Schrödinger, la portinaia del suo condominio ha ritrovato in cantina una vecchia scatola. Prima di aprirla, la signora Elvira Bachmann ha fatto il giro di tutti gli inquilini per sapere se fosse loro, ma non avendo ricevuto risposte ha tagliato lo scotch e sorpresa: era il gatto di Schrödinger.  Il gatto era vivo ed Elvira Bachmann è ora candidata al premio Nobel per la Fisica.

Fabio Bellacicco

Essere vivente a tempo perso, crede nell'esistenza del Sistema Solare fino a Saturno per questo non capisce gli oroscopi. Ha scritto la seconda legge di Newton svariate volte. Adora fingere di mangiarsi le unghie per sembrare agitato ai controlli aeroportuali.

Commenta