sign2

Guru del signoraggio bancario ammette l’esistenza del Movimento 5 Stelle

9 maggio 2015

SIGNORAGGIOPOLI- Giorgio Illuminato, protagonista di questa vicenda e giovane banchiere appassionato di arte contemporanea e altri mezzi per creare valore dal nulla, una decina di anni fa inventò il signoraggio bancario: durante il periodo di studi, un giorno, dopo aver introdotto numerosi dollari negli slip delle spogliarelliste, introdusse anche il signoraggio bancario nella Federal Reserve.

Oggi, in un’intervista a Chi, Illuminato ha dichiarato di aver abbandonato le serate in discoteca e di non voler parlare della sua vecchia invenzione. Inalterata è rimasta la sua passione per l’arte contemporanea: si ispira spesso a Jackson Pollock quando viene sulla schiena della fidanzata. Ma l’intervista ha destato scalpore per un motivo preciso: il giovane ha ammesso che esiste un megacomplotto ai danni dell’intelligenza comune e della vita vissuta chiamato Movimento 5 Stelle, “una cosa su cui tutti dovremmo informarci!”.

Illuminato ha preferito glissare sull’argomento signoraggio bancario, “il passato è passato” ha ammesso. Alla domanda su come abbia scoperto il complotto, ha risposto con uno sguardo di sedano lessato alla Adam Kadmon: “Un pomeriggio ho scoperto che il mio computer aveva un tasto nascosto e misterioso: lo spegnimento! Così ho compreso che il Movimento 5 Stelle è stato ordito per mantenere tutte le nostre menti sotto l’effetto Instagram, o quantomeno sotto un effetto sfocato alla cazzo di cane!!!”.

Sgomento tra le maggiori testate giornalistiche. Il Corriere: “Lo sospettavamo, diffidiamo da chi ha inventato la democrazia liquida una mattina passata in bagno col mal di pancia”; editoriale di Travaglio per il Fatto Quotidiano: “Al momento non mi viene una battuta arguta”.

Mattia Pappalardo

Mattia F. Pappalardo nasce nel 1984 per colpa di un difetto in un prodotto della durex. Studia informatica col suo desiderio di entrare nei computer di ogni ente governativo, ma dopo il primo esame di Logica perde ogni ambizione umana e voglia di vivere: così si iscrive a Lettere. Ama da sempre l'arte, la musica, la filosofia e poi fare l'amore sperando che le prime tre funzionino.

Commenta