images

Grave Antonio Banderas: schiacciato da una macina a pietra

13 giugno 2013

Permangono stazionarie ma gravi le condizioni del famoso attore spagnolo Antonio Banderas, vittima di un singolare incidente durante il sopralluogo sul set del prossimo spot televisivo.

Banderas, noto per il perfezionismo e la grande professionalità, si era reso disponibile senza indugi a visionare la location, un antico mulino nel cuore della Maremma. Si era così unito al regista, lo pseudo-americano Eddi Muvi, e alla gallina Genni, coprotagonista nel penultimo episodio, per la trasferta sul luogo delle riprese.

I tre, raggiunto il mulino in località La Cinghialaia, hanno iniziato il tour della struttura guidati dal proprietario, il signor Crisando dell’Antinesca. Arrivati nella sala delle macine, Muvi ha invitato l’attore a provare l’inquadratura in cui dovrà fingere di inseguire Genni fin sopra una delle macine per recuperare l’omonimo frollino, indebitamente sottratto dall’impertinente volatile.

Quando la gallina ha raggiunto la sua posizione sulla macina, qualcosa non è andato per il verso giusto: il fermo di marzapane che impediva al macigno di ruotare ha ceduto di schianto sotto il peso soverchio di Genni e la pietra ha ripreso la sua inarrestabile corsa.

Banderas ha avuto la peggio nell’urto. Illesi Genni e il regista; per la macina, solo qualche escoriazione. Non è certo un periodo fortunato per l’attore che durante le riprese dell’episodio precedente aveva già rischiato grosso, quando una fetta biscottata gli era rovinata su un piede, per sua fortuna dalla parte della marmellata.

Davide Landi

Lo sporco che fa notizia

Commenta