GIALLO A NAPOLI: TROVATO CASSONETTO VUOTO

GIALLO A NAPOLI: TROVATO CASSONETTO VUOTO
(foto: wikimedia)
cassonetto indifferenziato

(foto: wikimedia)

Napoli – È ancora avvolto nel mistero il ritrovamento di un cassonetto vuoto, trovato nella notte nei pressi di una trafficata strada partenopea. A fare la tremenda scoperta è stata una signora di 64 anni, Luisella Caccamo. “Stavo portando a spasso mio marito come ogni sera – racconta la donna – quando improvvisamente l’ho visto: era lì, assolutamente vuoto. Mio marito è fuggito spaventato, per fortuna io sono riuscita a chiamare la polizia prima di svenire”

Alcuni testimoni hanno dichiarato di aver notato un autocompattatore passare da lì poche ore prima del ritrovamento, ma le forze dell’ordine ritengono assolutamente improbabile questa ipotesi, considerando che gli ultimi autocompattatori a Napoli si sono estinti nel 2007.

Il cassonetto al momento è al vaglio della polizia scientifica, che cerca eventuali impronte o tracce organiche utili a dipanare il mistero. Gli inquirenti al riguardo mantengono il riserbo più assoluto, anche se la pista più battuta sembra essere quella dell’ambientalismo eversivo.

Turi Amoddio

Condividi
lercio

Autore:

Lo sporco che fa notizia

Rispondi