Foto: Jason Eppink

Foto: Jason Eppink

Esorcista libera uomo posseduto dal demonio con la manovra di Heimlich

14 febbraio 2017

Beelzebub (Ohio) – Fare l’esorcista è un mestiere difficile, ma scacciare il demonio dal corpo di un uomo con la manovra di Heimlich va al di là di qualsiasi spiegazione scientifica. Padre Keith Emmorth è il protagonista indiscusso dell’esorcismo più bizzarro dai tempi in cui Pasquale Bruno fece uscire dal suo corpo ‘O Animale’ grazie a un calcione sullo stinco ricevuto dal suo avversario. Nella parrocchia della comunità ecclesiastica di Beelzebub, piccola cittadina nello stato dell’Ohio famosa per il raduno annuale dei posseduti da Satana, sono tutti convinti di aver assistito a un miracolo.

Erano le dieci del mattino quando, durante la distribuzione dell’eucarestia, Padre Keith Emmorth nota la presenza di Hemlik Schroeder, giornalista ateo, scettico e nemico storico del beneamato Padre Emmorth. “Non credevo ai miei occhi – rivela ai giornalisti – quando mi sono visto davanti quell’impostore di Schroeder nell’atto di ricevere il corpo consacrato di Cristo ho sentito come un forte bisogno di bestemmiare”. Il Diavolo, già insidiato nei corpi di tutti i fedeli presenti alla Santa Messa, si stava impadronendo anche di Hemlik Schroeder.

Subito dopo avere persuaso il prete ed essersi infilato in bocca l’ostia come fosse un marshmellow, Hemlik Schroeder fa per tornare al suo posto, ma accade qualcosa di strano. Di colpo cade in ginocchio, inizia a contorcersi e a cambiare espressione, le sue stesse mani governate da chi sa quale potere oscuro gli stringono il collo fino a farlo diventare paonazzo e in un rantolo fargli uscire dalla bocca “OffHoOh!”. Padre Keith Emmorth non ci casca: “Hemlik Schroeder fingeva di soffocare per non ammettere di essere posseduto dal demonio. Lo fanno tutti. ‘OffHoOh!’ in aramaico significa ‘Vattene prete’”.

Vista la gravità della situazione Padre Keith Emmorth fa appello a tutte le sue forze e si rivolge all’unica figura che possa essergli da guida e dare conforto: la sua badante e assistente Olga Olgovjyka, specializzata in disostruzione rettale di giovani chierichetti nonché ex campionessa di lotta greco romana, che solo qualche giorno prima gli aveva parlato di un certo Heimlich e della sua manovra per liberare gli umani dal demonio nel caso si fosse presentato sotto forma di oliva, di wurstel, di noccioline o di acini d’uva.

Con un balzo felino Padre Keith Emmorth si posiziona dietro al posseduto cingendo con le braccia il suo addome, comprimendo in maniera energica, e recitando ad alta voce la formula per creare un rapido e brusco aumento di pressione: “Forza antero-posteriore caudo-craniale corpo estraneo fuoriesci!”. E così è stato.

Hemlik Shroeder, tornato alla normalità ha poi confessato di essere celiaco, dichiarazione che non ha impedito i festeggiamenti della comunità cristiana di Beelzebub, e che conferma l’antica tesi di Padre Emmorth: “I celiaci sono dei malati proprio come i gay: sono sfortunatamente posseduti da un demone”.

Il sacerdote, oltretutto, non è nuovo a queste gesta: ricordiamo l’esorcismo bocca a bocca fatto alla presentatrice italiana Maria De Filippi per liberarla dalla sua voce infernale. Esperimento che, come purtroppo tutti sappiamo, è miseramente fallito.

Silvio Perfetti

Commenta