(Foto: Ciccio De Nerdis)

(Foto: Ciccio De Nerdis)

Esce “SHOUT”, la tastiera dedicata a grillini e complottisti che scrive solo in maiuscolo

15 maggio 2015

Vuoi urlare tutto il tuo disprezzo verso il bengalese che ci ruba l’eroismo? Protestare contro l’influenza di HAARP nei talent show? Stoppare il fracking a parolacce? Esprimere odio random come la maggior parte degli utenti su fb? Da oggi puoi farlo con SHOUT, l’innovativa tastiera con il caps lock automatico che promette di spazzare via dal mercato tutti i vecchi modelli cui eravamo abituati, ormai incapaci di interpretare i nuovi pensieri e linguaggi di massa su internet.

Da un sondaggio tenuto nel dicembre 2014 dalla prestigiosa rivista americana “Ignorant People” è risultato che quasi il 60% degli italiani riscontra evidenti problemi nell’esprimere le proprie idee senza infarcirle con parolacce e insulti urlati in maiuscolo . Il verdetto è stato chiaro: le lettere minuscole non servono a un cazzo.
Ermenegildo De’ Populistis, ingegnere a capo dello sviluppo del progetto di SHOUT, ci ha elencato le proprietà miracolose della sua creatura: “Per lo sviluppo di SHOUT abbiamo depennato i tasti Caps Lock e Shift, mettendo così a disposizione dell’utente solo le lettere maiuscole: un risparmio di tempo non indifferente. Potete notare anche l’assenza del punto esclamativo singolo, che sarà sostituito dal pulsante “!!!1”, così come il punto interrogativo (tasto “????????????” ndr). Abbiamo altresì eliminato i tasti che presentavano vocali accentate, inutili per l’utilizzatore medio, dal momento che esiste l’apostrofo ed è più o meno la stessa cosa. Stesso discorso vale per la punteggiatura ‘minore’ quali punti, virgole e via dicendo”.

L’innovazione di SHOUT non finisce però nel componente hardware, assieme alla tastiera infatti è incluso anche il plugin FRAS-FATT, che permetterà a chi scrive di comporre più velocemente le sue frasi preferite grazie a un incredibile intelligenza virtuale a 4 bit che, a seconda della pressione che si esercita con le dita, capirà quello che volete scrivere, anche secondo il vostro umore e l’argomento di cui si sta discutendo; si va dal “VIA STI NEGRI DALLITALIAAAAAAAAAAAAAAA!!!1” a “BASTA CON I VITALIZII AGLI RETTILIANI”, fino a “MADRE DI DIO PREGA X NOI”.
SHOUT uscirà in Italia fra due mesi, ma sembreranno tre per effetto delle scie chimiche.

Elias Sestu

Lo sporco che fa notizia

Commenta