rsz_strike-51212_640

DIPENDENTI COMUNALI MINACCIANO SCIOPERI IN TUTTA ITALIA: “REINSTALLATECI PINBALL”

15 aprile 2013

manifestazione di piazza

Roma – Monta la protesta dei dipendenti comunali italiani che a causa di una circolare emessa a livello nazionale si sono visti sparire, nel giro di una notte, tutti i giochi installati normalmente sui computer, con record annessi. Il presidente del sindacato DCIPC (Dipendenti comunali in pausa caffè) Carlo Sonno, ha richiesto un tavolo di trattative in tutte le città della penisola affinché sindaci e dipendenti trovino l’accordo fra di loro. Pare che un compromesso per evitare lo sciopero potrebbe essere quello di reinstallare soltanto Pinball, visto che Hearts, Solitario e Campo Minato paiano ormai superati.

Chiorbaciov

Commenta