rsz_dieci-saggi

DIECI SAGGI, PRIMA DECISIONE: “CRAVATTA FANTASIA PUÒ ANDARE CON CALZA TINTA UNITA”

5 aprile 2013

volti dei dieci saggi

ROMA – Quando il presidente della Repubblica Napolitano ha deciso di superare lo stallo istituzionale ricorrendo all’escamotage di formare due gruppi (uno politico e l’altro economico) con personalità di varia estrazione, allo scopo di guidare il Paese in un momento così delicato, non sono mancate le polemiche da parte dei partiti e tantomeno le ironie dei critici.

Oggi però è giunta una prima risposta dagli incaricati che permette già di guardare al futuro con rinnovata fiducia. Dopo un incontro a commissioni congiunte è stata infatti approvata la proposta del senatore Quagliariello di abbinare a dei calzini in tinta unita anche una cravatta fantasia. Al che l’onorevole Violante non ha mancato di precisare che la tinta dei calzini deve però sempre corrispondere al colore prevalente nella cravatta, “così come tanto puntualmente rispettato dal presidente Berlusconi”. Nel resto dell’intensa sessione sono emerse diverse indicazioni che verranno ufficializzate nei prossimi giorni, ma già si può anticipare il contenuto di alcune di esse: Balotelli ed El Sharawi possono coesistere, ormai la durata dei motori diesel o benzina è la stessa, la scelta tra Android e Ios non è poi così semplice, provateci voi oggigiorno a trovare una domestica che non voglia essere a posto coi libretti e Manuela Arcuri resta sempre una gran bella manza.

Purtroppo non si prevede nessun suggerimento per quanto riguarda la cucina, ma di questo va imputato proprio Napolitano che ha deciso di non inserire donne tra i saggi nonostante il gran numero di italiani che chiedevano a gran voce la convocazione di Benedetta Parodi.

Augusto Rasori

Credo nell'amore, l'amicizia, l'onestà, la generosità, l'altruismo ma soprattutto la verità. O non scriverei qui...

Commenta