Nostradamus_1846

“CREDERETE ALLE MIE CAZZATE”, L’INCREDIBILE PROFEZIA DI NOSTRADAMUS

28 giugno 2013

L’ennesima conferma delle doti divinatorie di Nostradamus arriva dalla rivoluzionaria interpretazione di una quartina della centuria seconda. Una quartina criptica, che per anni ha impegnato gli esperti di tutto il mondo:

A colui che verga visioni farlocche
verranno genti come pesci all’amo.
Pur di questa ammissione diranno:
“L’aveva prevista il Nostro Adamo!”.

“Nostradamus aveva previsto che l’avrebbero preso sul serio. Se questa interpretazione è giusta, ci troviamo di fronte a un’incredibile profezia”, ha commentato Sebastian Fish, docente di Fandonie Comparate e Ubiquità alle Università di Vienna e Sidney.

“Ora sto lavorando a un’altra quartina – prosegue Fish – il cui significato era sfuggito a tutti. Ma dopo quello che è successo pochi giorni fa in Italia ho avuto un’intuizione, anche se per ora non posso anticiparvi nulla. La quartina è questa:

Per sette anni verrà additato
da tre donne con sguardo fatato
colui che fece dei pasti eleganti
con stornelli, mignotte e briganti.

Eddie Settembrini

Come giornalista del Washington Post ha scoperto lo scandalo “watergate”, ma ha lasciato lo scoop a due colleghi ambiziosetti in cambio di un hot dog. Tornato in Italia ha iniziato a indagare sui delitti del Mostro di Firenze; ha smesso quando ha capito che gli indizi conducevano a se stesso. Ora scrive per Lercio sotto ricatto. Il suo romanzo preferito è “Oblomov”, ma si è immedesimato talmente tanto nel protagonista che non l'ha mai finito.

Commenta