baby-102473_640

BIMBA NASCE SENZA CERVELLO. I GENITORI: “NON ABBIAMO ABORTITO, SARA’ PERFETTA CATTOLICA”

1 agosto 2013

MANTRUFIO (KH) – Fiocco rosa nel piccolo borgo costiero dell’entroterra umbro: ieri è nata una bambina priva di cervello. L’eccezionale evento ha subito attirato l’attenzione dei media locali e nazionali e Studio Aperto ha scelto la cameretta del neonato come nuova sede di trasmissione.
La rara condizione in cui versa la bimba si chiama anencefalia. I genitori sono rimasti molto turbati dopo aver consultato il dizionario, come emerge dalle parole del padre: “Sapevamo ci fosse questa possibilità, ma per essere sicuri che non si trattasse di un errore, appena nata ho preso in braccio mia figlia, l’ho guardata negli occhi e le ho picchiettato la testa per sentire se c’era qualcosa dentro. Il risultato è stato un suono come di passi in una cattedrale deserta, la diagnosi era esatta”.
“Quando ho saputo che mia figlia era senza cervello, ho subito pensato che aveva preso da mio marito”, ha dichiarato la madre.

I genitori avrebbero appreso del rischio anencefalia durante la gestazione ma, da cattolici osservanti, non hanno voluto abortire: “Abbiamo deciso di portare avanti comunque la gravidanza. D’altronde, senza cervello le sarà più semplice obbedire ai dettami della Chiesa”, ha dichiarato il padre.

Le aspettative di vita della bimba sono molto limitate, tuttavia esiste una letteratura scientifica di bambini anencefalici sopravissuti per mesi, a volte anni. Sono stati addirittura registrati casi di soggetti cresciuti abbastanza da riuscire a votare Forza Nuova.

 

Seguimi su twitter: @randomante

Seguimi sulla mia Fanpage Facebook

Stefano Pisani è esperto in Astronomia leggera, Pesca di spalle, Storia della storia, Waffle, Biografie insensate.

Commenta