Attenzione!

Il sito è sotto bombardamento da parte di Trump

Se non volete restare a corto di lercio comprate il libro

rsz_bersani

BERSANI APRE AI SOCIALISTI DI HOLLANDE

27 febbraio 2013

Sembrava che per il Pd le opzioni si limitassero a un governissimo con Berlusconi o alla richiesta di appoggio al Movimento 5 Stelle, e invece con una mossa a sorpresa da grande politico il leader del centro-sinistra ha chiesto e ottenuto l’appoggio dei deputati francesi che sostengono il governo Hollande eletto nel 2012.

Grazie infatti a una postilla negli accordi di Schengen aggiunta pochi minuti fa con una matita non ciucciata, all’interno dei confini europei è possibile spostare parlamentari in eccesso là dove ce n’è più bisogno. Con questo meccanismo Bersani potrà richiedere un cospicuo numero di socialisti francesi e impiegarli al posto dei senatori di Monti, che probabilmente verranno utilizzati dalla Merkel, e di alcuni del Pdl che invece potrebbero trovare posto là dove da molti anni sono maggiormente apprezzati: a bordo piscina di qualche Club Med.

Augusto Rasori

Credo nell'amore, l'amicizia, l'onestà, la generosità, l'altruismo ma soprattutto la verità. O non scriverei qui...

Commenta