(Foto: Filippo K. Cazzo)

(Foto: Filippo K. Cazzo)

Berlusconi scappato dall’Italia oltre un mese fa, forse rimpiazzato da un robot

5 gennaio 2014

Dov’è finito Silvio? Tutta l’Italia se lo chiede, dopo l’allarme lanciato stamattina da Sandro Bondi: “Come ogni mattina, gli ho portato la colazione a letto, ma è da almeno un mese che non mangia nulla. Ero preoccupato per le sue condizioni di salute. Dorme già vestito e alle 10 in punto si alza, con dei movimenti che solo ora capisco essere troppo meccanici, va alla scrivania e registra le interviste che poi io spedisco ai vari telegiornali: “Giudici comunisti! C’è stato un colpo di stato! Voglio la grazia, ma non la chiedo! Vincerò le elezioni!”

Ma stamattina una nuova frase è entrata nel repertorio del Cavaliere: “Batterie scariche, sostituire”. “Mi è sembrata a dir poco sconnessa – prosegue Bondi – così ho chiamato subito Zangrillo (il medico personale di B.-ndr); e doveva essere anche lui molto preoccupato per Silvio, perché nella concitazione del momento mi ha dato del “Deficiente, non lo vedi che questo è un animatrone?”
“E dov’è Silvio nostro, allora?” -“Le batterie di questi pupazzi da luna-park durano mesi, può essere ovunque”.

Così, dopo una tragicomica telefonata fatta da Bondi all’Ansa (“Udite: Silvio è asceso al cielo!”), è partita la ricerca di Berlusconi in tutto il globo.
Alfonso Signorini parte subito con uno scoop su Chi: “Silvio non scappa dalla giustizia, ma dalla Pascale”; ma l’interessata risponde dalle pagine di Novella 2000: “È qui con me, mi ha maritata mo’ mo’, lo vedete com’è felice?”. Peccato che abbia sposato l’animatrone.
Anche l’ex moglie Veronica si dice preoccupata: “È in ritardo col bonifico”, mentre per Nicole Minetti Silvio sarebbe in una clinica svizzera a rifarsi il culo.
Sul Giornale, Sallusti titola: “Silvio è in Ungheria a salvare giovani ragazze dalla prostituzione”, mentre sul Foglio Ferrara respinge l’accusa di averlo mangiato.
In subbuglio anche la redazione del Fatto: nell’editoriale, Padellaro scrive: “Anche se la vicenda è importante, non faremo speciali. Fino al suo ritrovamento, il Fatto dedicherà a Berlusconi solo le solite sedici pagine al giorno”.
“Questo non lo avevo previsto” è l’incredibile tweet di Andrea Scanzi; ed infine Travaglio commenta: “Non so dov’è, ma di sicuro lascia un’Italia migliore… adesso”.

Patrizio Smiraglia

Commenta