Attenzione!

Il sito è sotto bombardamento da parte di Trump

Se non volete restare a corto di lercio comprate il libro

silvio_berlusconi-e1361530285206

BERLUSCONI: “RIMBORSERÒ I SOLDI SPESI IN ZOCCOLE”

22 febbraio 2013

Una proposta ad effetto che spiazza gli avversari a pochi giorni dal voto. L’ha fatta a sorpresa Silvio Berlusconi verso la fine di un’intervista a Mattino Cinque con Belpietro: rimborsare tutti i soldi spesi dagli italiani per il sesso a pagamento. Gli avversari politici non hanno perso la calma davanti a questa nuova provocazione. “È una puttanata”, ha dichiarato Bersani. Casini invece si è detto preoccupato di “tutelare le famiglie tradizionali cattoliche” e quindi auspica che non siano rimborsabili anche le prestazioni omosessuali. Antonio Di Pietro ha parlato di “ennesima legge ad personam”, anche se da un’indagine al catasto, l’onorevole dell’Idv è risultato proprietario di tutte le case chiuse del Molise. La promessa di Berlusconi ha già causato le prime incomprensioni, sfociate in vere e proprie risse, fra i clienti più anziani e le prostitute che si rifiutano di rilasciare una ricevuta.

Federico Graziani

Dopo aver letto per anni centinaia di non-notizie in rete, la mia partecipazione a Lercio ha quasi il sapore di una vendetta. Quante volte mi son chiesto perché stessi leggendo l'ultima stronzata sulla popstar del momento? O quante volte sono andato a verificare se la tal notizia incredibile (ma inutile) fosse vera? Costringere i redattori, pagati tre euro l'ora, a verificare la notizia assurda, ma succulenta, che non vedono l'ora di inserire sulla "colonnina-destra-delle-cazzate-che-però-fanno-tanto-traffico" non ha prezzo; per tutto il resto c'è Lercio.

Commenta