Attenzione!

Il nostro server è entrato in casa d'altri di notte ed è stato ucciso

Se non volete restare a corto di lercio comprate il libro

immagine art 12946970_775269095942659_1570499077_o

Autodifesa. Contro atei, gay e musulmani in arrivo lo spray all’acquasanta

8 aprile 2016

Le nostre strade non sono più sicure in questi tempi carenti di valori. Sempre più spesso capita di imbatterci in delinquenti di tutte le razze, come atei, gay e musulmani, sui cui peccaminosi occhi il peperoncino non ha alcun effetto, in quanto è scientificamente dimostrato che sono figli del demonio. L’Italia è pioniera nella vendita della nuova arma di difesa dei valori cattolici, lo spray all’acquasanta, acqua benedetta da veri ministri della Chiesa, con la quale difendersi e magari convertire questi poveri senza Dio”.
Così Mario Adinolfi ha commentato con orgoglio l’approvazione del
decreto che da il via libera alla vendita di Gender Pepper, lo spray all’acquasanta per la difesa personale, un dispositivo in grado di nebulizzare una miscela irritante a base di acque miracolose, che non reca offesa alle persone normali e  a quelle che rispondano a precise regole di bigottaggine.

Largamente sponsorizzato dalla Cei,  il Gender Pepper  è il primo erogatore di acquasanta da borsetta per autodifesa personale contro ogni tipo di infedele. Il decreto che ne liberalizza il commercio ha ottenuto l’approvazione anche di settori dell’opposizione come la Lega di Salvini che lo ha definito “Uno strumento indispensabile per difendere i propri confini”, mentre Fratelli d’Italia ha proposto di dotare di queste bombolette una squadra di teste di cuoio da mandare in India a convertire gli induisti e liberare i Marò.

Ogni confezione contiene 12 cl. di una miscela di acqua di Lourdes, Fatima e di Medjugorje, distillata col metodo della grappa, filtrata con pagine della Bibbia e invecchiata in cripta 7 anni, ed è disponibile sia nella versione a getto conico sia in quella a getto balistico di precisione; può inoltre essere usata per piccoli esorcismi d’emergenza in attesa dell’arrivo di specialisti come Padre Amorth. Va usato in abbondanza nel caso incontraste uno sbattezzato dell’Uaar: offuscategli la vista perché gli torni la fede!

Alta appena 9 cm., è dotata di un’ottima erogazione che può sparare il prodotto fino a 3 metri e il grado di miracolosità oscilla tra gli 800.000/1000000 sulla scala Vescoville. Funziona esattamente come lo spray al peperoncino, discreto, maneggevole, portatile, sempre pronto all’uso e con lo stesso effetto urticante ma solo se spruzzato su omosessuali e miscredenti di ogni specie. Se poi a violentarvi è un vostro zio devoto che va alla messa tutte le domeniche col vestito buono, lo spray non farà effetto, ma potrete sempre provare a infilarglielo nel culo.

Vittorio Lattanzi e Patrizio Smiraglia

Lo sporco che fa notizia

Commenta