foto: WikipediaCommons/LivioAndronico2013

foto: WikipediaCommons/LivioAndronico2013

Attacchi alla carta stampata, Grillo rincara: “Ai nostri eletti ho proibito anche quella igienica”

3 settembre 2015

Sacro Blog (Web) – “Basta con giornali, riviste, depliant pubblicitari dei supermercati, istruzioni per l’uso, bugiardini e persino gli scontrini, che, come fa notare Salvo Mandarà, sono tutti mezzi attraverso i quali i partiti e i politici ci controllano, ci dicono quello che fa comodo a loro, ci comandano e ci distraggono dalle scie chimiche. Poco tempo fa ho indetto un boicottaggio che durerà fino alla fine dei giorni di questa putrida Repubblica: niente più carta di nessun tipo per me e per i miei parlamentari. Inclusa quella igienica!

La miglioria nel campo dell’igiene intima apportata da Grillo ai suoi parlamentari è stata svelata in un post criptico sui social del Senatore Crimi dal titolo “Bevo solo succo di limone tutto il giorno per evitare di evacuare” in cui si legge: “Ai Cittadini del MoVimento è proibito l’uso della carta igienica, ma questo non impedisce ai nostri parlamenta di essere puliti, basta infatti immergere il culo un in bidet assieme ad una washball per circa due ore, ottenendo così ottimi risultati anche senza carta e detergenti. Ai dissidenti è stato inoltre accordato, in via del tutto straordinaria, l’uso della carta vetrata, al fine anche di evitare altre fuoriuscite dal MoVimento”.

Nei giorni precedenti erano stati avvistati i primi presidi dei militanti 5 stelle presso tutte le edicole d’Italia, i quali cercavano di avvicinare ogni acquirente dei chioschi per convincerli a bruciare le copie del giornale che avevano appena comprato e recarsi su internet a leggere tutta la verità sul Sacro Blog di Beppe. Per i poveri malcapitati nelle edicole (la cui clientela è composta prevalentemente da anziani morti, morti, morti) che chiedevano indicazioni su come arrivare “a Internet”, i grillini avevano preparato una risposta standard semplice e chiara: “5a stella né a destra né a sinistra questo è il cammino, e poi dritto fino all’internet point , poi la strada la trovi da te, porta al sito di Tze Tze“. Ma la risposta non ha fatto altro che scatenare scene di panico da parte di molti ottuagenari, la maggior parte fuggiti in qualunque modo, persino salendo su un pulmann diretto ad un comizio di Berlusconi, piuttosto che accettare tutto ciò.

Insomma una protesta plateale che sta portando numerosi cambiamenti nella politica italiana. Negli altri partiti diversi sono stati i cori di indignazione e di stupore alla notizia, una piccola lancia è stata spezzata in favore dei Cittadini dal Deputato di Fratelli D’Italia Ignazio La Russa: “Plaudo alla loro iniziativa: servirà a renderli più forti. Sinceramente io utilizzo porcospini e non mi sono mai lamentato. Scommetto che Renzi usa solo carta igienica cinque veli e al profumo di pino, un vero uomo addà puzza’. E ora capisco perché nessuno passa mai ai banchi del Movimento”.

Davide Paolino

Nasce, cresce, corre! Il giorno 30/12 dell'86 decide di rovinare le vacanze a sua madre venendo al mondo. Da quel giorno in poi è tutto in discesa. Gli piace vendere giornali, scriverci sopra, sentire santificare i vecchietti perchè gli vende poi giornali scarabocchiati. Santificare la domenica al Dio Campionato, il sabato al Dio Fantacalcio, il lunedì alle bestemme per l'uno e per l'altro. Adora passeggiare sui luoghi dei disastri aerei prima che accadano. Scrive per Lercio perché vede la gente morta.

Commenta