rsz_beppe-fiorello-656x437

Apre barattolo di mais e trova Beppe Fiorello

15 marzo 2013

 

CROTONE – Ennesimo scandalo alimentare, questa volta a Micalenduja, cittadina di 25mila abitanti in provincia di Crotone. Una signora di 59 anni ha aperto un barattolo di mais, dal quale, oltre a un modesto quantitativo di chicchi, è uscito fuori anche il noto attore di fiction Beppe Fiorello. L’uomo, in giacca azzurra e papillon, ha prontamente stretto la mano alla signora e, dopo aver impugnato un cetriolo a mo’ di microfono, ha intonato la canzone “Nel blu dipinto di blu”.

Loretta Chiavotti, questo il nome della signora che voleva restare anonima, lo ha colpito con delle vigorose mestolate, costringendolo a smettere di cantare e a uscire di casa. Per lei, però, niente sformato di mais e ravanelli. L’azienda ora cerca di correre ai ripari: “Ci scusiamo per l’incidente e stiamo già provvedendo a ritirare dal mercato tutti i prodotti a rischio”, ha dichiarato il direttore generale della Rai.

Alfonso Biondi

Alfonso Biondi è un ragazzo semplice e solare che vuole la pace nel mondo.

Commenta